Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie

autumn2.jpgautumn3.jpgautumn1.jpgautumn4.jpg

SeaHorses

I cavallucci marini si muovono liberamente nell'acqua,
senza forza di gravità giocano nel loro elemento.
E' così che ci sentiamo sopra a un cavallo,
sostenuti dalla sua forza diventiamo un tutt'uno
e siamo liberi di muoverci in una nuova realtà.

 

 

 

 

 

SeaHorses è una piccola realtà guidata dall'amore per la Vita e la Natura, per le persone, gli animali e l'attività all'aria aperta che ai nostri tempi sta diventando un fattore sempre più raro e prezioso... tanto che dimostra di portare un grande beneficio a chi ne usufruisce, arrivando ad avere anche ricadute positive sul benessere della persona fino a diventare propriamente terapeutiche secondo i criteri delle Linee Guida sugli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) nella Terapia Assistita con gli Animali (TAA - la cosiddetta ippoterapia), nell'Educazione Assistita con gli Animali (EAA) e infine nell'Attività Assistita con gli Animali (AAA).

Non è "solo" Natura, ma un viaggio accompagnato circondati da essa e per mezzo dei cavalli, nostri collaboratori e amici muti (beh, non proprio muti!), che con una giusta conoscenza diventano eccezionali mediatori per le nostre menti, dialogatori per i nostri cuori e sostegni per i nostri corpi.

Qui il cavallo è un individuo di cui rispettiamo profondamente l'identità e le necessità etologiche attraverso una gestione naturale che ricrei al meglio le condizioni che ne liberano la naturale essenza, con la vita all'aria aperta, l'interazione sociale con i suoi simili, l'attenzione all'alimentazione, il piede scalzo, la cura della sua salute e anche la partecipazione ad attività con noi umani che lo coinvolgano in modo positivo, per poter portare alla luce la parte migliore che la relazione fra le nostre due specie può mostrare, una magia fatta di comunicazione, comprensione, partecipazione, rispetto e Amore.

Relazionarsi con il cavallo è un privilegio che purtroppo la maggior parte di noi ha dimenticato completamente, ma non era così per i nostri avi, senza nemmeno andare troppo indietro nel tempo perché già per i nostri nonni era normale la presenza dei cavalli di fianco all'essere umano, nelle campagne come nelle strade delle città.

Un privilegio perché la Natura ha fatto sì che per questa creatura così bella, forte e possente come dolce ed empatica fosse etologicamente possibile adattarsi alla vita con l'essere umano, convivenza forzata (in un ambiente ormai spesso completamente antropizzato) e purtroppo ancora oggi una reale schiavitù nonostante le maschere di abbellimento e camuffamento che le varie attività equestri vi pongono più o meno apertamente.

Qui cerchiamo di restituire a questi splendidi animali una piccola oasi di ciò che abbiamo tolto loro e i nostri occhi si riempiono di bellezza ogni volta che li guardiamo (si anche quando sono ricoperti di fango dalla testa ai piedi!) e di gratitudine verso la Natura che ci ricorda attraverso di loro chi siamo.